La solita “legalità” a corrente alternata

A quanto pare Saviano andrà a processo per avere definito Salvini “ministro della malavita” (qui) ;  Bisogna difendersi nel processo e non dal processo e i giudici son santi ed infallibili quando “picchiano” gli antipatici. Diventano prezzolati servi del potere ed il processo è un attentato democratico quando invece al banco degli imputati ci finiscono i simpatici.

Niente di nuovo sotto il sole…

Annunci

Lucifero alto e luminoso nel cielo

Aiya Eärendil Elenion Ancalima!
[Tolkien]

Stamattina mi è toccato uscire prima dell’alba per andare ad un trekking con amici. Devo dire che vedere Lucifero1 alto e luminoso nel cielo è stato un bellissimo spettacolo


  1. o stella dell’alba, uno dei due nomi del pianeta Venere, l’altro è Vespero la stella della sera. 

Modello Riace?

Nelle infinite polemiche sui migranti si è inserita anche la discussione sul modello Riace di accoglienza; ovvero l’utilizzare i migranti per ripopolare e rivitalizzare borghi in fase di spopolamento.

Per curiosità mi son un poco informato sulla rete e devo dire che gli articoli non mi hanno chiarito molto; la vicenda che a me interessa chiarire è:

il modello Riace è un modello virtuoso di accoglienza che è riuscito a diventare un “volano” per l’economia locale generando più valore rispetto ai fondi usati per costruirlo oppure si è trattato solo di un pretesto per spendere soldi pubblici?

Chiarisco con un esempio; ho un milione di euro; se lo investo in corsi di pesca e acquisto di attrezzature da pesca per i migranti, poi mi aspetto che i beneficiari dell’investimento siano capaci di pescare da soli e non vengano più a chiedere di comprare del pesce per loro. Se invece lo spendo per far portare il pesce ogni giorno farò certamente molto felici le pescherie locali ma, una volta finiti i soldi, si è certi che il problema della mancanza di pesce si ripresenterà. Peggio se offro “pesce gratis” attirerò tanti che vengono a reclamare la loro porzione.

Quindi terra terra quello che vorrei sapere è: a Riace i migranti hanno imparato a pescare e procurarsi il pesce da soli oppure il modello ha funzionato solo perché c’era qualcuno che saldava il conto della pescheria?

Diciotti, sequestro di persona, o fumo negli occhi?

Sinceramente ho l’impressione che la vicenda alla fine porterà più giovamento a Salvini che altro. L’ipotesi di “sequestro di persona e privazione della libertà” è abbastanza campata per aria; piaccia o meno sulla nave non ci sono persone con i documenti in regola e regolari visti di entrata.

Lo stato italiano ha tutto il diritto di trattenerli in strutture controllate fino a quando non vengono correttamente identificati. Ritenere che quello della diciotti sia sequestro di persona significa far ritenere che anche la detenzione nei centri di identificazione, i così detti centri di prima accoglienza, lo sia.

Imho solo un “faccite ammuina” per dar qualche segno di vita.

sulle selezioni per i programmi televisivi.

un esempio abbastanza evidente del detto “la pezza è peggio del buco”.

fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/spettacoli/2018/08/20/sky-scarica-asia-argento-via-da-x-factor-se-le-notizie-sono-confe-7-760521.html

L’emittente satellitare ribadisce inoltre che “Asia Argento non è stata scelta come giudice di X Factor Italia per il suo impegno nella campagna #MeToo né per le sue posizioni personali, bensì – come è sempre avvenuto per i giudici di X Factor – per le sue competenze musicali e la sua capacità di gestire un ruolo televisivo in un programma di questo tipo. Competenze e capacità ampiamente confermate durante le puntate di audizioni registrate nelle scorse settimane”.

d’altronde è noto che John Holmes veniva scelto dai registi per il suo sguardo magnetico e la sua capacità di immedesimazione nel personaggio…

Non possiamo aspettare i tempi della giustizia…

Sinceramente mi fa ridere che adesso molti pur di dar contro al governo gialloverde si mostrino scandalizzati della frase “non possiamo aspettare i tempi della giustizia…”

Fossero stati garantisti avrebbero avuto il mio plauso ed il mio sostegno ma molti che adesso si stracciano le vesti dov’erano quando Fausto Brizzi veniva processato e condannato a mezzo social? Quando per qualunque politico “inquisito” veniva spacciato per “condannato certo” anticipando tutti gli effetti della condanna; condanna che poi magari neppure arrivava perché “il fatto non sussiste”?

Se c’è una cosa che considero peggio dei forcaioli sono i forcaioli falso-garantisti, gente che, siccome si comporta come una porta logica NOT collegata a cascata con il dima o salveeny, se Bibi e Bobo fanno i forcaioli immediatamente passano alla modalità garantista. Se i due avessero invece dichiarato che bisognava aspettare le indagini prima di condannare invece sarebbero scesi in piazza a chiedere un paio di teste senza inutili lacci e lacciuoli burocratici come i processi.

E dovrei considerarli alternative credibili ai gialloverdi?

 

shitstorm sul web…

fonte: http://veronasettegiorni.it/cronaca/bambini-affogati-lucarelli-contro-maggia/

Bambini affogati Lucarelli contro Maggia. La psicologa: “Annegati o meno v*********o… Se fossero rimasti a casa non sarebbero morti” e il web si indigna. (…)

Maggia contro l’articolo del Messaggero
Dopo le terribili immagini di bambini deceduti in mare la psicologa e scrittrice veronese Alessandra Maggia ha affermato sul web che si tratterebbe unicamente di una farsa, asserendo che quei corpi sono asciutti, che sono unicamente “bambolotti del c***o”. (…)

Lucarelli all’attacco
L’opinionista e scrittrice Selvaggia Lucarelli non apprezza i commenti della psicologa e con qualche screenshot e un collage porta alla luce del sole di Facebook l’umanità della donna, le sue opinioni. Il web indignato si è scatenato contro Maggia che in 20 minuto ha chiuso ogni profilo social. Forse per evitare il linciaggio?

fonte: http://espresso.repubblica.it/attualita/2018/07/03/news/hanno-aizzato-un-cane-contro-un-ambulante-nero-sulla-spiaggia-e-tutti-applaudivano-1.324543

(…)Un breve racconto che Simona ha consegnato al suo profilo Facebook ed è finito su centinaia di bacheche. Una diffusione che però le ha attirato contro decine di messaggi terribili, con minacce esplicite alla sua persona. E che l’hanno costretta a rimuovere quel post dai social network, per paura della propria incolumità e di quella della sua famiglia. (…)

Repentina redenzione di una multinazionale cattiva.

C’era una volta una multinazionale ammerrigana i cui “affari principali” erano la vendita di bevande gassate piene di zuccheri…

Non aveva sempre comportamenti cristallini e quindi il boicottarla era considerata, dalle persone acculturate, buone, belle ed intelligenti una azione giusta e meritoria.
https://www.google.it/search?q=boicottare+coca+cola&spell=1&sa=X&ved=0ahUKEwif7b2ZqYDcAhUkuaQKHXQQCsIQBQglKAA&biw=1920&bih=1018

Ma un bel giorno il Sauron di pontida, polemizzò con tale multinazionale per una sua sponsorizzazione.

Da quel giorno tale multinazionale divenne bella buona e santa e i suoi prodotti divennero repentinamente bevande dolci e dissetanti e tutti quelli che fino al giorno prima manifestavano per boicottarla iniziarono a dire quanto buoni fossero i suoi prodotti. E chi boicotta è solo perché è un gretto bifolco e razzista.


Io mi chiedo, seriamente, cosa potrebbe succedere se il Sauron di pontida dovesse, pubblicamente accusare il Sauron di Arcore ovvero dire che il fascismo era una vera merda…