BUTAC – Bufale un tanto al chilo Libertà di scelta, vaccini e social network – BUTAC – Bufale un tanto al chilo

Ottimo articolo di BUTAC, grassetto mio che evidenzia il vero problema degli antivax, i farabutti che speculano sulla loro ignoranza e sulla salute dei loro figli.

“Sono venuta dalla Calabria insieme a mio marito e alla mia bambina, hanno dichiarato guerra a tutte le famiglie italiane. Non vi permetteremo mai di toccare le nostre vite, il nostro bene più prezioso. C’avete reso disoccupati, non abbiamo una casa, non abbiamo un futuro, ma state attenti perché su una cosa noi non patteggeremo mai: la libertà dei nostri figli è intoccabile, ricordatelo sempre. Giù le mani”

La rabbia con cui questa mamma si scaglia è paragonabile solo al livello di inesattezze e bufale che vengono raccontate dai tanti genitori intervistati, nessuno che abbia la benché minima idea di cosa stia parlando, nessuno che ne capisca di medicina e vaccini, ripetono male frasi imparate su siti antivaccinisti, frasi messe loro in bocca da soggetti pericolosi. Vi prego, guardatelo, ascoltate questi genitori, non sono da deridere ma da aiutare, vanno presi per mano, vanno salvati dai ciarlatani che su di loro lucrano, vanno soccorsi dagli imbecilli che stanno giocando sulla pelle dei loro figli!
Non credo ci sia bisogno di aggiungere altro.

maicolengel at butac punto it

Sorgente: BUTAC – Bufale un tanto al chilo Libertà di scelta, vaccini e social network – BUTAC – Bufale un tanto al chilo

 

Annunci

Un pensiero su “BUTAC – Bufale un tanto al chilo Libertà di scelta, vaccini e social network – BUTAC – Bufale un tanto al chilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...