VOTA LA PETIZIONE ICB PER IL BLOCCO DEFINITIVO DELLA MEDICINA NUCLEARE!

Segnalo questa giustissimissimissima petizione per il blocco della medicina nucleare. No alle radiazioni, no a big parma, no al colesterolo…

VOTA LA PETIZIONE ICB PER IL BLOCCO DEFINITIVO DELLA MEDICINA NUCLEARE!

CARI AMICI CHANGE-ORGONICI, LA RETE HA NUOVAMENTE BISOGNO DEL VOSTRO CONTRIBUTO PER ELIMINARE PER SEMPRE OGNI FONTE DI RADIAZIONI, PRIMA DALLA MEDICINA, POI DAL MONDO!!!

Chiediamo pertanto il blocco immediato e definitivo dell’utilizzo in medicina di qualsiasi fonte di radiazioni, anche solari, inoltre chiediamo che tutti gli ambienti frequentati dai nostri BAMBINI siano portati allo zero assoluto, per proteggerli dalle pericolose radiazioni.

Della pericolosità delle radiazioni le televisioni e la gente, al bar, ha già argomentato con sufficiente cognizione di causa, nell’assoluto silenzio delle asl relativo all’autorizzazione all’uso di questi STRUMENTI DI MORTE.

Dopo aver ascoltato le legittime rimostranze di un gruppo di ̶e̶l̶e̶t̶t̶o̶r̶i̶ cittadini preoccupati, nella sala d’attesa di un ospedale psichiatrico abruzzese, abbiamo deciso di mettere in campo ogni azione possibile dentro e fuori dall’ospedale per bloccare questa pericolosa operazione.

Alle nostre numerose battaglie si aggiungono anche le dichiarazioni rilasciate dal direttore del reparto di Radiologia dell’ospedale di Vergate sul Membro, rilasciate a una nota trasmissione televisiva, NON CENSURATE NÈ TAGLIATE: “Come direttore di laboratorio, sarebbe un grande sollievo per me se lei mi lasciasse andare in bagno in pace”

L’intervista è proseguita con una dichiarazione SHOCK: “Ok, va bene, anche qui nei bagni dell’ospedale c’è la ricaptazione dell’acqua… Adesso mi passa la carta igienica?”

Dall’intervista, rilasciata stanotte alle 4.30 dal direttore mentre si trovava nel suo letto, traspare chiaramente il nervosismo: le risposte sono vaghe ed evasive, e l’imbarazzo appare più evidente quando la moglie cerca di cacciarci dalla camera con la scusa che i bambini si spaventano: perchè farlo, se non si ha niente da nascondere?

Il nostro team di ricercatori indipendenti ha effettuato ricerche alternative, usando sia Google che Yahoo, cioò che ha scoperto è pazzesco:

“Tutti i pazienti sottoposti a radiografie da Röntgen sono deceduti (anche dopo un secolo di atroci sofferenze), lo stesso fisico sembra essere deceduto a colpa delle radiazioni ionizzanti assorbite”

Il radionuclide più utilizzato è il tecnezio-99m, che emette radiazioni gamma con energia di 140 KeV, altri radionuclidi gamma-emittenti di comune utilizzo in gamma camera sono:

indio-111; iodio-123, 125 e -131samario-153 e radio-223 renio-186, Ittrio-90 e erbio-169, LO STRONZIO È UN GRANDE ASSENTE, MA CHI CI ASSICURA CHE NON LO USERANNO???

Le criminali aziende e le ASL non possono continuare ad operare in questa direzione mettendo a rischio la salute di milioni di  ̶e̶l̶e̶t̶t̶o̶r̶i̶  cittadini .

La radioattività  deve essere immediatamente bloccata, anche a costo di portare allo zero assoluto scuole, ospedali, locali notturni, caserme e Lounge Bar,  revocando qualunque tipo di autorizzazione data in precedenza.

Stiamo inoltre lavorando alacremente per proporre l’obbligo di portare allo zero assoluto CANTINE (per il pericoloso RADON) e VOLI AEREI, secondo alcuni pareri, infatti, portare allo zero assoluto gli aerei oltre a proteggere dalle radiazioni cosmiche, eliminerebbe per sempre il RISCHIO DI SCIE CHIMICHE!

FATE GIRARE PRIMA CHE LA CENSURANO!!!

Annunci

cetriolanesimo

Salve, sono il dottor Vanni Sbrocucci, PhD in filosofia quantistica bioenergizzata oltre che l’inventore del metodo anal fisting(r). Vorrei condividere la mia ultima scoperta. Come sapete ci son dibattiti riguardo al cibo, c’è chi sostiene che l’uomo sia onnivoro, c’è chi invece sostiene che sia vegano e alcuni parlano anche di fruttarianesimo crudista o di alimentazione pranica. Sbagliano, la verità è che l’uomo è naturalmente cetrioliano. Il cetriolianesimo è il sistema di nutrizione perfetto.

Avevo parlato di questa scoperta in una intervista per un importante quotidiano italiano ma a quanto pare l’intervista è stata censurata dopo l’arrivo di una lettera inviata, per conto di una grossa azienda farmaceutica, da un rinomato studio legale. Però, per fortuna ho salvato una copia dell’intervista che posso riportare sotto.

D. Dottor Sbroccucci, mi parli della sua intuizione

R. Stavo riflettendo, da bravo filosofo,  sul problema dell’alimentazione. Per alcuni siamo onnivori ma altri sostengono che siamo naturalmente vegani. Poi ci sono frange che si spingono a sostenere l’alimentazione fruttariana crudista e qualcuno addirittura parla di alimentazione pranica. Qual’è la verità? Mi ponevo queste domande mentre cercavo, nella mia fornitissima videoteca, qualche opera del cinema uzbeko crepuscolare degli anni ’50. Mi capita una DVD intitolato big cucumber porn fest che in lingua uzbeka significa: profonda opera sull’agricoltura nelle steppe della russia centrale,  e durante la visione del film ho notato che gli attori, di entrambi i sessi, si infilavano allegramente enormi cucumis sativus nel retto. Attori che erano ben arzilli ed in salute.  La domanda che mi son posto è perché? Che il cucumis sativus c’entrasse qualcosa? Poi ho pensato ai chakra e mi è venuta l’illuminazione.

D. i chakra? cosa sono?

R. Secondo la filosofia indiana i chakra sono i punti nodali del nostro corpo ove viene custodita la nostra energia pranica e, in prossimità del retto, c’è il primo chakra, la porta di ingresso per la nostro corpo spirituale. Noi siamo mente corpo e anima e dobbiamo collegare il nostro corpo spirituale al mondo per assorbire le energie praniche positive.

D. E cosa c’entrano i chackra con il cucumis sativus?

R. Questa è stata la mia grande intuizione, non è che il cucumis sativus riesca a stimolare il primo chakra e congiungerlo, come un raccordo, con il prana universale?  Mi son posto questa domanda e ho trovato conferma, effettivamente il cucumis sativus convoglia e concentra il prana universale e lo collega al nostro primo chakra  allo stesso modo in cui la pistola della benzina collega il combustibile al serbatoio della macchina.

D. Sorprendente, è una scoperta sconvolgente, può dirci quali sono le prove a favore ?

R. Certo, io sono uno scienziato, non uno dei prezzolati di big pharma, e quindi ho affrontato in maniera scientifica la questione; formulata l’ipotesi ho sperimentato, con amici e amiche, diversi frutti e verdure, dalle ciliegie citrullus lanatus a quello dell’arachis hypogaea, dalla brassica oleracea all’allium sativum. Con alcuni non c’è stata alcuna reazione mentre con altro, come l’allium, la reazione è stata eccessivamente intensa. Ho trovato alla fine che la reazione migliore si ha con il curcumis sativus, buone reazioni anche con il cucurbita pepo e il frutto del musa acuminata. Tali vegetali raccolgono dall’ambiente il karma positivo e lo convogliano verso il primo chakra permettendoci di sfruttarlo per l’alimentazione pranica del nostro corpo.
Inoltre ho anche trovato, nella letteratura medica, riscontri alla mia ipotesi. In questo articolo l’esimio collega prof. Massimo della Serietà, rivela le proprietà positive del cucumis applicato alle problematiche femminili.

D. E il prana positivo carpito in tale modo, oltre ad essere energia di guarigione ha anche altre proprietà?

R. Si, facilita l’alimentazione pranica. Come sapete il corpo umano è naturalmente alcalino però il cibo che ingeriamo con la bocca viene contaminato e distrutto, acidificato per essere precisi, dai succhi gastrici.  Però se noi inseriamo direttamente nell’intestino il cucumis sativus senza passare dall’acido stomaco questo può esprimere tutto il suo potere positivo bioalcalinizzante grazie alle  energie orgoniche psicoattive che convogliando le energie karmike universali nei nostri chakra favoriscono l’omeostasi ovvero il ripristino dell’equilibrio energetico della nostra alchimia cosmo-tellurica sottile alterata. Venendo assorbito per un processo di osmosi inversa provvede a potenziare ed energizzare il nostro corpo sottile.

D. Fantastico. Vuole dire qualcosa per concludere?

R. Sì, nessuno vi parlerà di questi usi del cucumber sativus, putroppo la lobby di big pharma impedisce a noi ricercatori indipendenti di divulgare queste verità. Preferisce imbottire la gente di pillole e medicine per causare le malattie.

 

***

DISCLAMER: questo non è un articolo medico o nutrizionista ma si tratta semplicemente di satira. Tutto quanto sopra è da prendere come burla e non da prendere sul serio. Ogni riferimento a fatti e/o persone esistenti non è voluto ed è puramente casuale.

Minerali senza sostanze chimiche…

Tratto da un sito fuffa sull’argento colloidale:

Ricavato dall’ elemento minerale purissimo: l’argento (non contiene sostanze chimiche).

screenshot

è lapalissiano che l’autore non prende il nobel per la chimica a causa del gombloddo dei cattivi scienziati

PS

Qui, su bufale un tanto al chilo (BUTAC), c’è il debunking, di tutte le cavolate dell’articolo cui è stata tratta la frase incriminata.

[segnalazione] La matematica degli sciachimisti 2: la vendetta

Un articolo molto scorrevole e, per chi ha un minimo di conoscenza della trigonometria, fornisce una ulteriore dimostrazione di come il gombloddo degli sciikimici sia una farloccata buona solo per acchiappare i soldi di quattro boccaloni

Le grandi dimostrazioni matematiche degli sciachimisti (e come invece misurare realmente la quota di un aereo in volo).

Questo articolo è il prosieguo naturale di un altro articolo (leggi qui) nel quale gli sciachimisti davano ampio sfoggio delle loro profonde competenze matematiche, grazie alle quali riescono a portare inoppugnabili continue prove alla tesi delle chemtrails. La pubblicazione a dispense di queste imperdibili dimostrazioni, rifiutata perfino dalle Edizioni Hobby&Work a favore dei rosari da collezione, avviene clandestinamente su un sito web molto popolare fra i sostenitori del complotto, interamente dedicato al nobile proposito di svelare al mondo questa trama segretissima. Leggo infatti dal sito di riferimento degli sciachimisti italiani l’articolo intitolato: “il calcolo della velocità relativo agli aerei chimici“, e siccome il titolo mi ricorda vagamente “Sull’elettrodinamica dei corpi in movimento”, il lavoro di Einstein che segnò l’inizio della Teoria della Relatività, mi incuriosisco: cavolo, di nuovo la matematica, il loro pezzo forte! E quindi mi catapulto nella lettura.

segue qui: http://smarcell1961.blogspot.it/2015/01/la-matematica-degli-sciachimisti-2-la.html

energia pulita illimitata e gratuita

L’omeostasi, cioè l’equilibrio energetico della nostra alchimia cosmo-tellurica sottile alterata, secondo l’autrice (l’autore dell’articolo sta recensendo entusiasticamente un libro new age NdR)si riconquisterebbe grazie ad una pietra del Protozoico presente solo nella zona della Carelia, vicino il Lago di Onega. Ricca di fullereni naturali di carbonio, la Shungite avrebbe un effetto protettivo per gli esseri viventi: neutralizzerebbe l’impatto negativo di radiazioni non ionizzanti di telefonini, computer e Wi-Fi. “L’effetto di trasformazione della Shungite si manifesta essenzialmente a livello del campo bionergetico. Non interrompe il funzionamento delle apparecchiature, non arresta le onde pulsanti di un Wi-Fi, di un telefono cordless o di un cellulare, ma ne trasforma le emanazioni nocive”
da: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/26/elettrosmog-come-rispondere-allinquinamento-con-i-magneti/1040686/

E l’energia pulita, illimitata etc. etc. ? Basta collegare una turbina alla salma di James Clerk Maxwell

quando la realtà supera la fantasia…

Avevo scritto l’articolo sull’uso dell’analfisting e, talvolta commentando nei forum, parlato dei clisteri di H2SO4 (Acido solforico), come strumenti di igene dentale per perculare un poco chi proponeva innovative cure alternative trovate da brillanti ricercatori dell’università di youtube.

E cosa ti vanno a pubblicare nel gruppo perle complottare su FB:

screenshoot da facebook

Dal secondo commento:

Anche io ne feci quattro (clisteri NdA) ma perché ne avevo bisogno in quanto le tossine mi davano problemi ai denti !!!!!1111!!!!!!!UNOUNOUNO

il metodo anal-fisting®, una vera cura alternativa (si, grazie a youporn son dottore)

Ieri, causa mancanza di lavoro da svolgere ho deciso di prendere una laurea in cure alternative. Pertanto sono andato nel sito di youporn (università leggermente più popolare di google e youtube) e dopo ore e ore di studio e di applicazione ho notato una cosa: che le gengive delle attrici impegnate nelle scene di analfisting sono perfette, i denti sono bianchissimi e senza alcuna traccia di carie. Da questo fatto, facilmente riscontrabile dai filmati, ho dedotto che la pratica dell’analfisting può essere utile per una corretta igiene orale e per la cura dei denti.

E quindi ho ideato il metodo anal-fisting® per una corretta salute orale. Scordatevi il trapano del dentista e il dover indossare scomodi apparecchi, una sola seduta di anal-fisting® e i vostri problemi saranno risolti. Volete vedere le prove? guardate i filmati di analfisting e altre penetrazioni estreme. Notate carie? denti storti? denti sensibili? gengive sanguinanti? Bocche  sanissime e perfette grazie all’anal-fisting®.  L’anal-fisting® è una cura sicura ed efficace, 100% cruelity-free: non è stata testata sugli animali(1).  E’  perfettamente compatibile con omeopatia, cristalloterapia, fiori di bach, cura stamina, cura di bella, cura bonifacio, curato di campagna e cravatte color salmone morto.  Qualcuno sicuramente dirà che si tratta di una cura farlocca ma potete essere certi che si tratta di un disinformatore sul libro paga della lobby dei dentisti o di big pharma.  Il metodo è efficacissimo, lo dimostrano anche le innumerevoli testimonianze sull’efficacia del metodo che mi son giunte via email.  Ne presento alcune

Mio marito pierfiliberto era tremendo, aveva tutti i denti guasti e un alito che avrebbe ucciso un tirannosauro rex, era rozzo, volgare, ateo e manesco. Ma quando un mese fa(2) ho scoperto il sistema anal-fisting® è cambiato, è diverso, è migliore. Ha denti bianchissimi e splendenti, è diventato dolce e sensibile, ha iniziato ad apprezzare marco carta.  Ha anche trovato un nuovo lavoro nel mondo dello spettacolo, con il nome d’arte di priscilla.
[Giulia S.  Roma]

Avevo il problema degli incisivi sporgenti e avevo paura che nessun ragazzo mi volesse baciare. Ma da quando ho scoperto l’anal-fisting® e ho detto a tutti i miei amici che lo pratico gli incisivi non sono stati più un problema, e sono piena di tanti nuovi amici che amano il mio sorriso e mi aiutano a mantenerlo praticando anal-fisting® con me.
[Deborahconlaacca P.  Cagliari]

Avevo un problema di carie con tutto quello che comporta, compresa la difficoltà a masticare e il pessimo alito. Ma da quando pratico anal-fisting® la mia vita è cambiata, sono più sicuro di me e non ho difficoltà a parlare in pubblico. Ho fatto conoscere il metodo a tutto il coro della parrocchia, molti lo praticano con soddisfazione, e penso di presentarlo persino al vescovo.  L’anal-fisting® è un peccato non praticarlo(3).
[Padre Luigi R. Milano]

Ero ossessionato dalle catene di sant’antonio ma grazie all’anal-fisting® provato per la prima volta grazie ad un amico al quale avevo inviato per la 12345-esima volta un appello per Amico che mi ha infilato il laptop nell’ano ho trovato qualcosa di molto meglio da fare che inoltrare stupide email, adesso invio solo foto e immagini che dimostrano quanto faccia bene alla salute l’anal-fisting®.
[Arild Ovesen, Stoccolma]

Ho anche rilasciato la seguente intervista ad un importante giornalista italiano, che però preferisce rimanere anonimo a causa della ingiusta persecuzione da parte della lobby del farmaco, persecuzione causata dal suo impegno nel portare avanti le medicine reali e non quelle porcherie chimiche, come il nitrogeno, che smerciano le farmacie.

D Bene, ci racconti della sua intuizione.

R Dunque stavo guardando “extreme anal fisting and bottle porn” e ho notato la dentatura delle attrici. Non capisco perché visto che generalmente presto più attenzione all’espressività dello sguardo o alla profondità dei dialoghi. Comunque erano denti perfetti, bianchi e splendenti. Io ho sempre avuto problemi di denti macchiati e carie e quindi mi son posto il problema: come mai hanno i denti così perfetti? Può darsi che l’attività che svolgono c’entri qualcosa? Siccome sono un vero scienziato ho voluto mettere alla prova la mia ipotesi e quindi mi son visto una ventina di filmati di penetrazioni estreme anali con attori di entrambi i sessi. Tutti gli attori e le attrici avevano una dentatura perfetta. Strano.

D Non è possibile che sia semplicemente opera del lavoro di un bravo dentista ?

R io dal dentista ci passavo una volta ogni 10 anni ma non è mai servito a niente. Spendevo solo soldi e basta, tanti, tanti soldi. Per non parlare della lobby dei venditori di spazzolini e dentifrici. In alcuni campioni di dentifricio e collutorio che presi in incognito al supermercato sono state trovare altre concentrazioni di monossido di diidrogeno, una sostanza alquanto pericolosa; in rete è pieno di siti che mettono in guardia contro quella sostanza.

D E quindi il merito dei denti bianchi è dell’analfisting?

R Ovvio.  Le penetrazioni anali estreme nell’ano aiutano ad avere denti sani e alito buono.

D Ma questa teoria ha qualche fondamento scientifico?

R Ovviamente; in primo luogo conosce la teoria di similitudine di  Hahnemann? il simile produce il simile; quindi per avere un sorriso aperto avere un ano aperto aiuta. Inoltre come molti ortodontisti possono confermare, molti dei problemi ai denti nascono da una eccessiva chiusura e contrazioni dei muscoli. In Topologia generale, quella branca della matematica superiore che studia la gomma, il complementare di un insieme chiuso è un aperto. E quindi per curare una bocca che a causa di imperfezioni dei denti rimane chiusa occorre causare l’evento complementare ovvero un ano aperto, più è aperto maggiore sarà la gioia e la felicità. Chi ha mai visto una attrice porno triste?

D E questa teoria è stata sperimentata?

R Guardi i filmati? Vede qualche attrice/attore porno brutta/o? Nota denti storti, carie? Che ulteriori sperimentazioni servono? non si fida dei suoi occhi?

D In effetti…

R e inoltre c’è anche un altro vantaggio, la cura è 100% cruelity free, l’anal-fisting® non è stato collaudato sugli animali, è stato testato direttamente sulle persone. Nessun animale è stato matrattato per mettere a punto tale metodo. Io sono convinto che sperimentare su animali è inutile e controproducente, se non ne siete convinti provate a testare il metodo su un pitbull o su un cinghiale allo stato brado. Perché torturare animali per dimostrare una verità così lapalissiana? Per ingrassare big pharma e la lobby degli stabulari?

D Ci son controindicazioni?

R Affatto, il metodo è sicurissimo, a differenza di quelle porcherie vendute in farmacia nessuno è mai morto di anal-fisting®, può essere usato indifferentemente da uomini e donne. E’ un metodo sicuro, veloce ed efficace.

D Se qualcuno volesse provarlo

R Basta contattare i nostri centri, dove verrà applicato il metodo secondo il nostro rigido protocollo validato dall’AIFA(4), dall’AIPO (5) e dall’OMS (6).  Verranno usati i migliori materiali come il lattice purificato secondo il rituale occulto del necronomicon o la vasellina bioenergizzata…

D Si può fare anche a casa propria?

R Certo, basta contattarci e arriverà in una comoda busta anonima il kit comprendente tutto quello che serve per praticare anal-fisting® comodamente a casa.

(1) Vabbe’ ovviamente neanche in vitro.

(2) Si il metodo l’ho scoperto ieri, si il marito della signora usa la cura da circa un mese, si Chewbacca è un Wookiee del pianeta Kashyyyk. Ma Chewbacca vive sul pianeta Endor. Riflettete bene; questo non ha alcun senso! Perché uno Wookiee alto tre metri, vorrebbe vivere su Endor, con un branco di Ewok alti settanta centimetri? Questo non ha alcun senso! Ma ancora più importante, dovete chiedervi: Cosa c’entra questa cosa con questo caso? Niente. Signore e signori, non ha nulla a che vedere con questo caso! Non ha alcun senso! . Questo ha senso? Signore e signori, le mie parole non hanno senso! Niente di tutto questo ha senso! Perciò, quando valuterete se il metodo funziona, ricordate le parole: Questo ha senso? No! Signore e signori, non ha alcun senso! Se Chewbacca vive su Endor, sicuramente funziona» 

(3) Non richiede contraccezione e difficilmente causa gravidanze indesiderate.

(4) Associazione Internazionale Filatelici Arburesi

(5) Associazione Italiana Pipparoli Ossessivi

(6) Organizzazione Mentitori Sinceri

***

DISCLAMER: il metodo non è una cura medica ma si tratta semplicemente di satira. Non esiste alcun metodo anal-fisting® e il praticare senza alcuna precauzione certi giochetti con l’ano può causare seri problemi. Tutto quanto sopra è da prendere come burla e non da prendere sul serio. Ogni riferimento a fatti e/o persone esistenti non è voluto ed è puramente casuale.

Trollata sul gatto di Schrödinger ovvero la stoltezza di informarsi sul web leggendo senza avere basi o controllare le fonti

So che non ci si dovrebbe autocitare però questa è troppo clamorosa per lasciarla all’oblio. In un dibattito su un articolo di V. Brocca contro la sperimentazione animale, articolo dove l’autrice parla, a sproposito, della fisica dei quanti e teoria del caos,  ho scritto un messaggio contro i fisici che usano i gatti per sperimentare. E un utente animalista c’è cascato alla grande non cogliendo il riferimento al celebre esperimento di schrodinger.(1) Il tread che ne è seguito è spassosissimo fra battute sui motori a gatto imburrato, teoria del caos e richieste sugli autostati vibrazionali della coda del  gatto. Dimostrando un ennesima volta che i ricercatori hanno molto senso dell’umorismo, senso che a molti animalari manca completamente.  Menzione speciale per l’ottimo commento dell’utente uva63, citato nel titolo di questo articolo.

la sparata del sottoscritto:

Shevathas • un’ora fa
interessante comunque il collegamento fra SA e fisica, a quando una veemente
protesta contro i fisici delle particelle che si divertono a chiudere gatti dentro a scatole
ermetiche e poi speculare se siano vivi o morti?

la risposta del “pollo”

Daniele M Shevathas • un’ora fa
dovrebbero proibirlo

una selezione delle migliori risposte al pollo

hotinthewing Daniele M • 44 minuti fa
Ho passato tutto il terzo anno così, sai? Prendevamo ‘sto gatto e lolasciavamo nelle scatole con le polpette avvelenate per un po’. Poiaprivamo la scatola dopo aver scommesso se fosse vivo o morto.Vincevi solo se dicevi entrambe.

La Setta Sabottiglia shotinthewing • 36 minuti fa
Anche tu? Ma allora siamo colleghi! Hai fatto anche l’esperimento
con la perturbazione? Quello in cui tiravi la coda al gatto con un
filetto e osservavi la frequenza con cui oscillava tra l’autosatato
vivo e quello morto

Franc es c o Bruc e Maz z oc c hi La Setta Sabottiglia • 20 minuti fa
a me hanno fatto fare il motore a gatto imburrato…et voilaT, ilmoto perpetuo per tutti.1

Babbo Ors o La Setta Sabottiglia • 27 minuti fa
Chiedo lumi. Nel corso dell’interessante ricerca siete giunti ad
alcuna conclusione scientifica che verificasse il motivo per cui:
“Il gatto si morde la coda e non sa che la coda é sua”?.

s hotinthewing La Setta Sabottiglia • 35 minuti fa
Avoja. Il problema era giusto porta’ via i cadaveri a fine giornata. Si
faceva a turno.

Un utente chiede al tizio se ha colto il sarcarsmo del messaggio iniziale.

Dars h Daniele M • un’ora fa
La prego, mi dica che è un commento sarcastico.

la risposta è la seguente

Daniele M Darsh • un’ora fa
divertirsi chiudendo i gatti nelle scatole ermetiche? no, credo che
dovrebbero proibirlo.
Ma se è un metodo che ritieni utile possiamo chiuderci te. Così
non serve speculare. Se sei vivo bussa.

segue un’ottima riflessione di uva63

uva63 Daniele M • 39 minuti fa
Ok, non era sarcasmo. In compenso è la dimostrazione di comesia pericoloso pensare di informarsi leggendo quà e là sul web,senza avere le basi, o senza controllare le fonti.

in un altro ramo del tread si trovano interessanti riflessioni sulla teoria del caos

Damiano Bortolato shotinthewing • 5 minuti fa
Per molti la teoria del caos è quella cosa che si deve tirare in ballo
quando non si capisce una f a v a.
Ecco perché l’autrice ne parla.

sonato shotinthewing • 16 minuti fa
Te lo spiego io. E’ tutta colpa di Lorenz.
Se un battito d’ali di una farfalla a Rio de Janeiro puo’ scatenare un
tornado in Arkansas allora… ammazziamo tutte le farfalle alla faccia
dall’animalisti!!!

HerbertNEW shotinthewing • un’ora fa
Il nesso è evidente: credono che “teoria del caos” significhi che è tutto un
casino e che quindi si possa mettere in discussione qualunque teoria
scientifica anche solo per capriccio. 😉

Qui il dump di tutto lo spassosissimo tread

(1) Onde evitare polemiche quello del gatto è un esperimento immaginario, nessun felino è deceduto a causa di tale esperimento. In compenso però su internet ci sono tonnellate di immagini umoristiche ispirate a tale esperimento.