Basta un poco di zucchero…

… e il migrante resta fuori.

Migranti, il ministro Lamorgese frena: «Più umanità, ma i porti restano chiusi»

Migranti, il nuovo ministro Lamorgese frena: «Più umanità, ma i porti restano chiusi»
Il primo test lo offre la Alan Kurdi, la nave umanitaria della ong tedesca Sea Eye che naviga da giorni e che ora è davanti a Malta senza avere il permesso per entrare in porto. «Abbiamo chiesto al ministero dell’Interno – dicono i capi missione – se ora che l’Italia ha un nuovo governo il cosiddetto decreto Salvini sia ancora valido. E il ministero, in tarda mattinata, ce lo ha confermato. Apparentemente, anche questo esecutivo mantiene una posizione di fermezza contro gli sforzi dei salvataggi di civili».

Fonte: il messaggero

Decisione che sta già portando qualche “mal di pancia” al nuovo governo. Su twitter qualche cicisbeo del nuovo governo è arrivato al punto di esaltarla perché lei respingeva i migranti dal suo ufficio con garbo e in silenzio e non urlando in discoteca come quel buzzurro di Salvini.

Addirittura c’è stata questa vera chicca:

“Lamorgese inizia bloccando con più polso di Salvini e soprattutto meglio di Salvini.
Ha bloccato la nave umanitaria della ong tedesca Sea Eye, ancor prima che questa entrasse nelle nostre acque, senza selfie, senza cazzate, senza propaganda.”
https://facebook.com/photo.php?fbid=2707731882578767&set=a.693175210701121&type=3&theater

In pratica, dei migranti fottesega; quando servivano per mettere in imbarazzo il truce erano un problema gravissimo, l’ONU, le ong e la bocciofila di roccafritta di sotto facevano a gara a fare dichiarazioni roboanti, manifestazioni di solidarietà, parlamentari nelle navi. Adesso? Eh sa il corso di pilates è iniziato proprio questo lunedì…

Alla fine fra uno coerente come salvini e gente che cinicamente li sfrutta per montare il caso pietoso e poi, quando non servono, cambia drasticamente bandiera preferisco il primo. Sarà un buzzurro ma è molto meno ipocrita di tanti altri.

3 pensieri su “Basta un poco di zucchero…

  1. A leggere certe cose vien da chiedersi se qualcuno conosca il senso del ridicolo, in ogni caso non credo che la situazione resterà così a lungo, qualcosa la dovranno cambiare o la loro base comincerà a scalpitare ma non ora, non subito, si rischia di riaccendere gli animi dei “truc-iani” e di ridar fiato al Truce così per ora fermezza, passerà il messaggio che non c’è bisogno del buzzurro per avere i porti chiusi, però non appena sarà possibile sentiremo di nuovo parlare di “civiltà” & “umanità”, ma per l’immediato futuro sarà “faremo noi quello che potrebbero fare i fascisti, li renderemo inutili!”.
    Mossa davvero astuta, spero solo che ora non comincino ad aprire campi di concentramento per dissidenti elettori che votano male e categorie a scelta in nome del “se lo facciamo noi non lo faranno loro”.

    Comunque mi si lasci chiudere con un noto detto inglese:
    Sons of bitch, pieces of crap, they have the faces of butt!
    Il mio inglese è pessimo ma credo che si traduca come: bricconcelli, vi si legge in faccia cosa siete!

    Piace a 1 persona

  2. Bloccata “…ancor prima che entrasse nelle nostre acque…”
    Ancor più efficienti di Lord Fener, coso, che c’era prima. Ma con umanità!

    Immagino, un paio di settimane fa
    -Possiamo entrare? -No. -Fascisti!

    L’altro giorno invece
    -Possiamo entrare? -No, mi spiace. -Si figuri, arrivederci. -Tante care cose, saluti a casa! -A lei!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.