Crisi al gruppo l’espresso

Trovo buffo che come ultima trovata pubblicitaria cerchino di farsi passare per martiri uccisi dal cattivissimo Di Maio.
Cosa che a me fa pensare a Godzilla (il gruppo l’espresso) che si scontra contro Giggino Rat Man (non me ne voglia l’ottimo Leo Ortolani) e le prende di brutto da Rat Man

Il problema de la repubblica è lo stesso del PD (d’altronde chi aveva la tessera n° 1?); non riesce a dire niente bloccato dalle proprie contraddizioni interne, è passato di moda.

Repubblica era il giornale dei duri e puri contro berlusconi, i buoni più buoni, quelli che urlavano nelle piazze legalità e onestà. quelli che “la magistratura non sbaglia mai”. E adesso, morto il berlusco, contro chi se la prendono? L’antiberlusconismo non attira più. Purtroppo son stati superati a sinistra dagli honesti più honesti e a destra da chi vorrebbe uscire dalla mentalità della guerra totale. Cosa dicono di interessante? poco, non vendono più, non interessano più.

L’ultimo rantolo è stata la campagna pro immigrazione, peccato sia costata dover rimangiare un sacco di sacri assiomi:

  • Inquisito = colpevole
  • La magistratura non sbaglia mai
  • Il popolo ha diritto di conoscere tutte le intercettazioni.

Aggiungiamo che si son alienati anche la parte del PD che si è sentita accusata da chi sparava la stronzata “Minniti = Salvini” e si capisce la tremenda emorragia di lettori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.