Modello riace? /2

fonte: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2018/10/02/immigrazione-clandestina-arrestato-il-sindaco-di-riace-68-778910.html

L’Unione Sarda.it » Cronaca » Immigrazione clandestina, arrestato il sindaco di Riace

La Guardia di finanza di Locri ha arrestato alle prime luci dell’alba il sindaco di Riace (Reggio Calabria), Domenico Lucano.

Coinvolta anche la sua compagna, Tesfahun Lemlem, raggiunta dal divieto di dimora.

L’operazione, denominata “Xenia”, riguarda le ipotesi di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina oltre al fraudolento affidamento dei servizi di raccolta rifiuti.

I provvedimenti sono stati eseguiti al termine di approfondite indagini sulla gestione dei finanziamenti erogati dal ministero dell’Interno e dalla prefettura di Reggio Calabria al Comune amministrato da Lucano in merito all’accoglienza dei rifugiati e dei richiedenti asilo. (…)

Io ripeto la domanda che posi a suo tempo: il modello Riace funzionava perché insegnava a pescare alle persone, e poi loro si procuravano autonomamente da mangiare oppure si facevano felici le pescherie dei dintorni?

PS

Adesso mi aspetto le lamentele per la “giustizia ad orologeria” e le “toghe verdi”.

3 pensieri su “Modello riace? /2

  1. Secondo me andare a perseguire nella Locride il “favoreggiamento di immigrazione clandestina” e il “fraudolento affidamento dei servizi di raccolta rifiuti” (dati tra l’altro a riacesi, mi pare) fa ridere i polli. Poi sul pescare sono d’accordo, così come su un’accoglienza gestita male in tutta Italia, con poche eccezioni. Per pescare però ci vogliono anche i pesci, e al sud non è che il lavoro abbondi…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.