Toscano Irriverente • – In Germania le forze populiste erano marginali….

– In Germania le forze populiste erano marginali. Poi che cosa è successo?

«Erano marginali perché mancavano entrambe le condizioni scatenanti: crisi e paura. Ora, dopo gli attentati e l’arrivo massiccio di immigrati, pure i tedeschi sperimentano la paura. È quindi del tutto logico che consegnino una parte dei consensi ad Alternative für Deutschland, unico partito che fa della protezione dagli immigrati la sua missione principale» (…)
– Il mondo dell’Afd ha più anime. È semplicistico parlare di estrema destra con sfumature neo-naziste?
«Più che semplicistico, è sbagliato.
Il populismo attuale non può essere confuso con l’estrema destra: se ne differenzia su troppi punti fondamentali. Nazismo e fascismo erano espansionisti, il populismo di destra è isolazionista. Nazismo e fascismo teorizzavano la superiorità razziale, i populisti si limitano a difendere il diritto di ogni popolo a preservare l’identità.
Nazismo e fascismo disprezzavano la democrazia, i partiti populisti sono semmai iperdemocratici: non pensano vi sia troppa democrazia, ma che ve ne sia troppo poca.
Nazisti e comunisti perseguitavano gli omossessuali, diversi partiti populisti di destra difendono coppie di fatto e diritti dei gay, in alcuni casi sono addirittura guidati da leader omosessuali. L’Afd da Alice Weidel, dichiaratamente lesbica. In passato abbiamo avuto la lista di Pim Fortuyn, politico olandese omosessuale assassinato nel 2002, la cui eredità è oggi raccolta dal populista Geert Wilders».

Luca Ricolfi intervistato dal Messaggero, via http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/adesso-so-rsquo-cazzi-nostri-ndash-sociologo-luca-ricolfi-parla-157025.htm

Ricolfi, uno dei pochissimi neuron-dotati, capaci di analisi non uterine isteriche tra i sedicenti “esperti”  in circolazione.

(via abr)

(via mavitpzv)

Source: abr

6 pensieri su “Toscano Irriverente • – In Germania le forze populiste erano marginali….

  1. Sull’estrema destra ha torto marcio: l’AfD è un partito neonazista.
    Ma Ricolfi, come tutti gli “esperti”, parla dall’Italia, non è venuto a informarsi veramente qui.

    "Mi piace"

  2. C’è un movimento che vuole colpire economicamente e fisicamente un determinato gruppo etnico (i bianchi).
    Questo movimento è arrivato a chiedere ed a augurarsi in modo continuo lo sterminio di quel gruppo senza che nessuno da facebook a twitter ne cancelli i post o provveda a chiuderne gli account.
    Questo movimento non accetta contraddittorio e non esita a colpire in ogni modo chi osa contraddirli, è contro la libertà di parola ritenuto un “feticcio” e non esita ad usare intimidazioni minacce o l’assalto fisico contro coloro che non si piegano alle loro idee.
    Questo movimento è ben finanziato e dispone dell’appoggio palese dei media.
    Questa è ANTIFA con tutto l’universo sjw che gli ruota attorno.

    Poi c’è AfD, e loro sono il pericolo nazifascista da evidenziare…

    "Mi piace"

      • I miei due centesimi.
        Parlando in generale, la malafede c’è ed è tutta a vantaggio di antifa.
        Ma ripeto, questi sono solo i miei due centesimi.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.