L’annuncio di Laura Boldrini: “Da oggi denuncio chi mi insulta online”

L’annuncio di Laura Boldrini: “Da oggi denuncio chi mi insulta online”

Laura Boldrini ha fatto sapere che da oggi darà il via ad azioni legali coloro che la insultano su Facebook.

Sorgente: L’annuncio di Laura Boldrini: “Da oggi denuncio chi mi insulta online” – Cronaca – L’Unione Sarda.it

Chissà perché mi è venuta in mente questa vignetta di zerocalcare.

fonte: http://www.zerocalcare.it/2014/09/08/i-litigi-su-internet/
Annunci

2 pensieri su “L’annuncio di Laura Boldrini: “Da oggi denuncio chi mi insulta online”

  1. Tanto lo scopo non è davvero andare sul penale. Lei li denuncia e li addita pubblicamente. Loro vengono “aggrediti” online dalla turba di psicotici della stessa parte politica della Boldrini. Loro chiedono scusa. E lei “li perdona”. Nella sua mente, evidentemente, questo la fa apparire magnanima e buona. Tutto già visto.

    http://www.corriere.it/cronache/16_novembre_27/scuse-online-gli-insulti-boldrini-perdonata-un-like-658a3722-b46f-11e6-87d0-f5151dd4f2bc.shtml

    La differenza è che una persona comune non è abituata a trovarsi decine se non centinaia di persone che arrivano sulla sua pagina facebook e la coprono di insulti. E non è abituata nemmeno ad avvisi di garanzia e alla polizia che gli entra in casa alle cinque del mattino per sequestrare tutti i computer. E soprattutto ha tempo magari per buttar giù due frasi incazzate la sera al pc, ma non per fare battaglie legali e mediatiche lunghe una vita per delle idiozie.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...