Migranti…

Cosa è successo: il dima parlando della questione dei migranti ha parlato di taxi del mediterraneo, e puntualmente le truppe cammellate dei benpensanti si son scatenate a vomitare tonnellate di indignazione e storie pietose.

Che dire? Il dima ha ragione1; il soccorso per molti è diventato un businnes e i disperati che fuggono dalle guerre o che cercano un posto “economicamente” migliore2; per questo abbisognano di “carne fresca”. Far credere ai disperati che basti partire dalla libia per arrivare nel paese del bengodi è un comportamento abbastanza cinico, comportamento che incentiva le persone a prendere i rischi invece di disincentivarli. Poi ci son altre domande che generalmente vengono evitate a colpi di storielle strappalacrime ed accuse di razzismo:

  1. il codice della navigazione prevede che il naufrago debba soccorrerlo ed accompagnarlo nel porto più vicino: come mai vengono scelti i porti italiani quando i porti tunisini e maltesi sono più vicini?
  2. Come vengono spesi i fondi per l’accoglienza e come vengono rendicontati? è vero che ci son stati casi di “gestione opaca” delle risorse per l’assistenza ai migranti da parte di cooperative ed onlus?
  3. Se accoglienza è bello e le “risorse” sono utili, come mai Capalbio ed altri posti per vips non hanno voluto accogliere?

Son domande legittime, urlare “ai Vrutti Vazzisti…” imho più che stroncare le polemiche serve solo a buttare benzina sul fuoco.

 


  1. il principio dell’orologio fermo si applica anche ai pentastellati. 
  2. In Sri Lanka non c’è alcuna guerra come in senegal, algeria, tunisia, marocco. Son pochi i migranti che arrivano da paesi riconosciuti in guerra dall’onu. 
Annunci

3 pensieri su “Migranti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...