Assente dal primo giorno di scuola, prof in congedo rientra per un giorno: così salta la supplente

fonte: http://www.corriere.it/cronache/17_gennaio_11/i-l-prof-congedo-0828f7bc-d77e-11e6-94ea-40cbfa45096b.shtml

Cosa ci è venuto a fare, nella nostra scuola, il 23 dicembre?». La preside dell’Istituto tecnico industriale «F. Severi» di Padova, Nadia Vidale, ha scritto una lettera al titolare della cattedra di Diritto che si chiude con quella frase. Perché il docente «dal 12 settembre 2016 (primo giorno di scuola) era assente». «La scuola e noi – racconta Vidale nella lettera che pubblichiamo – ci siamo impegnati per trovarle un sostituto». Scovata una supplente «giovane ed entusiasta», il 2 dicembre, «l’ho licenziata il 22». Ma il prof, rientrato il 23, dal 9 gennaio ha chiesto un nuovo congedo… 

(…) I ragazzi avevano trovato un’insegnante volenterosa e capace, contenta di far loro da guida nel cammino. Lei, professore, è stato qui un solo giorno, per sparire subito. Gli studenti e i loro genitori vorrebbero ora dare almeno un senso al danno ingiusto che hanno subito: nessun insegnante per settimane, poi finalmente un docente bravo, poi finalmente il titolare, poi di nuovo chissà… Ma purtroppo, professore, io non trovo parole per spiegare: vuole dirlo lei, per favore? Cosa ci è venuto a fare, nella nostra scuola, il 23 dicembre?»

Condivido la domanda della preside ma conosco già, come d’altra parte penso la conosca la preside stessa, la risposta. Per prassi quando non ci son gli studenti i docenti, pur se formalmente in servizio, non son tenuti a recarsi a scuola. Questo giochetto, lo dico da ex docente, serve per risparmiare giorni di congedo in quanto dal 23 dicembre al 9 gennaio il professore è formalmente in servizio e non in congedo.  La domanda reale è quella che invece non è stata posta: perché ti comporti in questo modo incurante dei disagi che causi ai tuoi studenti? Sinceramente vorrei sentire l’opinione, sulla vicenda, dei tanti sindacalisti della scuola che sostengono che tutti i docenti siano dei martiri che lavorano 36 ore al giorno per 10 giorni la settimana1.


  1. ironico per chi non l’avesse capito. 
Annunci

Un pensiero su “Assente dal primo giorno di scuola, prof in congedo rientra per un giorno: così salta la supplente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...