Il paradosso dell’antipolitica

Un’ottima analisi. E’ il paradosso dell’antipolitica quando arriva al potere, o diventa politica o implode. Come è capitato con la sinistra alternativa cooptata da Prodi nel 2006. Perché grillo sfanculò Bersani, e segretamente benedisse l’inciuccio? perché poteva farne di cotte e di crude all’opposizione mantenendo la verginità antipolitica. A roma, dove giocoforza deve invece fare politica, si tutte le contraddizioni stanno saltando fuori. La Taverna, nel definire Roma “una trappola” aveva visto giusto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.