Fertility Day… a meta’ fra la cosa buona e la cagata

Finalmente una opinione equilibrata e ben espressa.

We Neanderthal

C’è chi ha bellamente paragonato Il Fertility Day ai proclami fascisti del ventennio, proclami atti a portare braccia nuove per la patria… si vabbbbbbbeh, come no, subito a dire che una boiata, qualsiasi boiata, è ancestralmente paragonabile al ventennio.
A parte questo, la campagna per il Fertilità Day che è in corso in questi giorni, ma si riferisce ad una data di novembre, è effettivamente una bella cazzata.
Bella cazzata perché’ l’idea non è malvagia. Effettivamente stiamo incorrendo in un periodo dove gli italiani non hanno più di un figlio e spesso molte coppie non ne hanno. Rimaniamo abbastanza stabili come popolazione grazie all’arrivo dei più prolifici immigrati (i nuovi proletari europei).
Quindi porre un accento sul problema della fertilità e sulla coppia è DOVEROSO.
Infatti sottolineare che stili di vita errati portano ad essere sterili, è a mio avviso una campagna alla pari della lotta al fumo e questo…

View original post 380 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...