Fascisti a Bologna

Il solito; gli antifascisti (o meglio i fascisti anti) usano i classici sistemi delle squadracce fasciste.

fonte
Bologna vieta una piazza “calda” a Salvini. L’ira del leader: “Vergogna”Bologna vieta una piazza “calda” a Salvini. L’ira del leader: “Vergogna”

Il 2 giugno niente accesso in Piazza Verdi, storica “casa” degli universitari, per motivi di ordine pubblico. La rabbia dei vertici del Carroccio: “Ma giovedì saremo lo stesso in città”. Merola: “Rispettino decisione delle autorità”

Che dire? salvini non mi piace, lo considero una terza linea promossa perché chi aveva davanti è stato fatto fuori però fra un suo spettacolo e dei fascisti che usano gli stessi democratici sistemi di confronto usati dalle camice nere. Che poi il “martirizzare” salvini, è un modo per fargli tanta, ma tanta pubblicità gratuita oltre che portargli le simpatie di chi non sopporta le frange più estremiste degli “opliti del bene”. Se la lega avrà un exploit a bologna sappiamo chi ringraziare.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...