Hiroshima e l’ipocrisia dello storiograficamente corretto

Quoto tutto. E’ un errore misurare con il metro di oggi le azioni di ieri. Anzi il farlo è come il cambiare il passato come avveniva nel romanzo 1984 di georg orwell. Buffo che quelli che, a parole, son contro il grande fratello ne sposino i tre capisaldi:

1) la neolingua (il politically correct)
2) la riscrittura del passato
3) i due minuti d’odio: è sempre colpa degli illuminati rettiliani cattonazicomupedoterrosatanisti della trilaterale.

fallischaung

Avevo progettato di scrivere questo post in estate, più precisamente in occasione dell’anniversario dell’attacco atomico a Hiroshima il 6 Agosto, ma visto che l’argomento è antrato on topic questi giorni vedrò di anticiparlo.

View original post 889 altre parole

Annunci

2 pensieri su “Hiroshima e l’ipocrisia dello storiograficamente corretto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...