Invalsi, noi siamo numeri invece/2.

Ho discusso dei test invalsi con un docente di matematica, sconvolto, per come sono andati i test nella sua classe. Quello che del discorso mi ha colpito è stato: “non son capaci di leggere e capire un grafico, non hanno il concetto di modello e non sono capaci di usare la matematica nella vita pratica”.

E questo credo che spieghi benissimo perché molti docenti temano e vogliano boicottare le prove invalsi, perché mostrano l’inconsistenza della preparazione fornita e la falsità di certe valutazioni.

Un’altra riflessione a margine: saper leggere un grafico, saper filtrare l’informazione, saper capire un modello, saper impostare una proporzione, saper leggere e capire una statistica sono competenze che servono, senza le quali sei “lavorativamente” morto. E troverai difficoltà anche nella vita di tutti i giorni; quanti si son trovati impiccati dalle rate a causa di prestiti “un epsilon piccolo a piacere sotto il tasso di usura ovvero le carte revolving” son stati pubblicizzati con slogan accattivanti? Gente incapace di comprendere un piano di rimborso o farsi due conti su interessi e tempi di restituzione.

Purtroppo da parte di molti genitori non c’è la consapevolezza dell’utilità di tali compentenze, la scuola talvolta tenta di spiegarne l’utilità ma tali spiegazioni vengono inficiate a causa dell’atteggiamento schizofrenico sulle prove che dovrebbero verificarne e quantificarne il possesso, ovvero l’invalsi.

Il modo migliore per tenere una persona nell’ignoranza è illuderla di essere un grande dottore; per far ciò ovviamente bisogna fare in modo che non prenda coscienza della propria ignoranza. E boicottare il test serve proprio a questo, a non farti prendere coscienza dell’esistenza di lacune nella tua preparazione, a farti scoprire dopo le lacune, magari ai test di ingresso all’università o all’impatto con il mondo del lavoro, quando sarà troppo tardi per te, ma permette a chi avrebbe dovuto insegnarti e non l’ha fatto di lavarsene le mani.

Annunci

2 pensieri su “Invalsi, noi siamo numeri invece/2.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...