Giustizia da Santa Inquisizione 2

Una delle colpe di Mani Pulite è stata la snaturalizzazione della giustizia e il suo asservimento alla morale o meglio ai voleri della pancia della gente, dovuto al presentare la legge non come un sistema per decidere ragioni e torti ma come uno strumento per “moralizzare”(1). E gli effetti di questo fatto son stati deleteri, in primo luogo al processo penale in aula veniva sostituito il processo “morale” sui media e poi si pretendeva che la sentenza giudiziaria dovesse seguire pedissequamente quella morale e da essa venire giustificata.  Una prova di questo è l’ “usum sputtanandum” delle intercettazioni telefoniche. Guarda caso sui giornali finivano puntualmente gli stralci più piccanti anche se penalmente irrilevanti. Servono per far precedere alla sentenza giudiziaria la condanna morale e spianare la strada al giudice Dredd.

Sylvester_Stallone_in_Judge_Dredd

In risultato quale è stato? che molti che ignorano le basi dell’educazione civica confondono la giustizia con la morale e son convinti che il giudice non debba essere il tizio che ascolta le parti e decide chi ha più ragione ma un moralizzatore alla savonarola che deve perseguire il vizio e ristabilire la moralità punendo in maniera esemplare i grandi immorali. Che esista la morale al di sopra della legge e che la legge ad essa debba piegarsi. Nulla di più sbagliato, le leggi scritte sono state adottate già dall’antichità affinché ci fosse qualcosa di fisso e di certo che non mutasse a seconda delle opinioni e delle simpatie del giudice e dell’opinione pubblica. Insomma un sistema abbastanza equo e, possibilmente, abbastanza indipendente dalla pancia della gente.

Chiedere che la legge si pieghi alla morale significa eliminare la legge e tornare ai bei processi di piazza dove il bobolo, opportunamente sobillato(1), prendeva l’eretico e lo spediva al rogo. Il problema della giustizia di pancia è che è sì rapida ma raramente equa e precisa, in molti casi invece di un colpevole si cerca un capro espiatorio da processare e al quale scaricare tutte le colpe, si veda ad esempio il processo dell’Aquila ai sismologi. Non si cercava un colpevole in senso legale ma un responsabile che prendendosi tutte le colpe assolvesse le persone dalle loro di colpe. Ad esempio di aver scelto di vivere in case che non rispettavano le norme antisismiche. Avere qualcuno contro cui scatenare i due minuti di odio grazie ai quali i piccoli immorali possano sentirsi puri e mondati delle loro miserie.

I risultati del piegare le legge alla morale son sotto gli occhi di tutti: processi puramente mediatici fatti per accontentare le pance della gggente come il processo per il terremoto dell’aquila, oppure i tentativi di rovesciare a colpi di maggioranza sentenze legalmente corrette ma fatte percepire come immorali, l’ultima in ordine di tempo è quella riguardo alla vicenda della fortezza da basso o quella che stabiliva la riabilitazione per Scattone una volta espiata la pena.

Due secoli di illuminismo buttati diritti nel cesso…

(1) Giochetto che poi ha funzionato solo con Craxi, Berlusconi nel 1994 e basta.  Al giorno d’oggi una sentenza, un’inchiesta spostano pochissimi voti.

(2) Se si nota, anche nei film ambientati nel periodo, le accuse che scatenavano il linciaggio verso l’eretico o la strega, erano accuse di azioni turpi come l’uccidere i bambini, il danneggiare in qualche modo le persone, l’invocare la grandine e non accuse dirette di eresia. Difficilmente il popolo linciava chi si era semplicemente limitato a dichiarare che nella comunione avveniva la consustanziazione invece che la transustanziazione.

 

Annunci

Un pensiero su “Giustizia da Santa Inquisizione 2

  1. Almeno dai tempi di Hammurabi si cerca di placare il popolo con delle leggi giuste.
    Mi vengono in mente alcuni partiti o “movimenti” che esistono solo grazie ai due minuti d’odio.
    Bello la citazione tra la Consustanziazione e la Transuistanzianzione.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...