Inutile e sciocco esibizionismo

Durante il messaggio Urbi et Orbi di Papa Francesco nel giorno di Natale, Iana Aleksandrovna Azhdanova a seno nudo ha tentato di rubare il bambino Gesù deposto nel presepe, e ha gridato slogan contro la Chiesa. Dovrà rispondere di “vilipendio, atti osceni in luogo pubblico e furto”
da: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/12/26/femen-san-pietro-vaticano-fatto-grave-procederemo-rigore/1297083/

Sinceramente, il modo più stupido e cretino per manifestare contro la chiesa, l’unico effetto sarà quello di spostare simpatie dalle femen a santa romana chiesa e far derubricare a trollate anche quelle quattro proteste giuste che sostengono.

In primo luogo dopo che spaccano le balle urbi et orbi con la tolleranza ed il rispetto del diverso si lasciano andare a gesti che, per chi crede, sono profanazioni. Mi sembra ci sia una leggera contraddizione fra ciò che fanno e ciò che dicono. Con che faccia poi si diranno indignate perché certi comportamenti offendono i sarcazziani oppure si lagneranno che una stupida maglietta offende tutte le donne?

Secondariamente urlare quegli slogan durante il gesto avrà lo stesso effetto dello scherzetto di greenpiss a nazca, associare quelle cause, oddio non del tutto sbagliate, ai deliri dei fanatici. Un anticolpo mediatico di sicuro effetto.

Terzo, anche se intuibile solo agli addetti ai lavori, le femen con le loro tette non tirano più e, per avere visibilità, devono combinarne sempre di più grosse e di più clamorore. Peccato che mentre una protesta, tette al vento, contro la prostituzione sia molto condivisibile, come scopi e come modi (almeno per i maschietti 🙂 ) queste chiassate un poco di meno. Imho ho l’impressione che le femen non siano paladine, son pubblicità e come tutte le pubblicità o finiscono sui media o sono morte.

Ultimo: imho dopo un paio di giorni di cella verrà graziata e il messaggio che la chiesa darà sarà: “noi siamo tolleranti, noi perdoniamo, mica siamo dei pazzi fanatici che alla prima critica condanniamo a morte. Noi siamo buoni, perché ve la prendete con noi?” Son furbi e sanno usare bene le tecniche di comunicazione.

Annunci

Un pensiero su “Inutile e sciocco esibizionismo

  1. Il corpo della donna è stato sdoganato più di 50 anni fa, forse fa impressione sulle generazioni più attempate, ma a me proprio non fa impressione, per lo meno quel tipo di impressione che si aspettano di generare le femen.

    Poi questi attacchi alla chiesa sono qualcosa di patetico, e a mio parere sono la dimostrazione proprio della loro mancanza di contenuti: “attaccano” quell’istituzione più millenaria, con ovvi scheletri nell’armadio, per lamentarsi e indignarsi poi delle conseguenze – conseguenze più che lecite – alle loro azioni.
    Hanno avuto l’occasione di dire la loro, a tutto il mondo, più e più volte, ma non sono state mai in grado di farsi comprendere.
    Ora sono nel declino, e tentano invano di riconquistare quel poco di popolarità agitandosi in maniera sconclusionata. Con l’effetto di andare sempre più a fondo.

    Ps: la storia ci insegna che le rivoluzioni pacifiche non sono rivoluzioni.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...