Terremoto dell’aquila, assolti perché il fatto non sussiste

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca_italiana/2014/11/10/l_aquila_terremoto_e_mancato_allarme_assolta_la_commissione_grand-5-395008.html

L’Aquila, sentenza ribaltata
Scienziati assolti per il sisma

Tutti e sette i componenti della Commissione Grandi rischi che si erano riuniti 5 giorni prima del terremoto del 6 aprile 2009 sono stati assolti dalla corte d’appello de L’Aquila perché “il fatto non sussiste”.
(…)
La sentenza è stata accolta dal pubblico al grido di “Vergogna, vergogna!”

Che dire? la sentenza di primo grado erano 900 e passa pagine di supercazzole per giustificare la condanna di quelli che erano stati scelti dal bobolo come i capri espiatori per tutto, giusto che tale sentenza venga riformata in secondo grado.

Peccato che si sia perso tempo e impiegate risorse per cercare di condannare il capro espiatorio invece di iniziare da subito a procedere contro i responsabili reali della tragedia; chi ha costruito case con il culo, chi ha fatto restauri mentula canis, chi non si è curato di mettere in sicurezza casa sua o le strutture ad esso affidate.

Speriamo che la cassazione, inevitabilmente ci sarà il ricorso, confermi la decisione di secondo grado.

Un ultima nota sulle grida “vergogna”. La vergogna imho è il vedere il processo non come il momento cui si decidono ragioni e torti ma il momento cui il capro espiatorio viene condannato affinché con la sua morte mondi il bobolo dai suoi peccati. Volere il televoto invece delle sentenze è barbarie medioevale da processi di piazza e santa inquisizione e non da moderna democrazia costituzionale.

Per il resto piena solidarietà agli ex inquisiti per tutto ciò che hanno dovuto passare.

Annunci

6 pensieri su “Terremoto dell’aquila, assolti perché il fatto non sussiste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...