fedez – gasparri

Sinceramente: due palle, la solita polemichetta inutile buona per fare un poco di pubblicità alle parti. E la vicenda si potrebbe chiudere qui. Quello che mi fa ridere è che tutti fanno a gara di cafonate e contemporaneamente puntano il ditino contro gli altri accusandoli, dei loro stessi peccati, e cercando di uscirne con un infantile “ma ha iniziato lui…”.

Per il resto

Gasparri: un parlamentare dovrebbe avere un certo tono quando parla in pubblico almeno per rispetto alla sua carica istituzionale, twitter, anche se è un errore che fanno in molti, non è il tavolo all’osteria dove ti vedi con quattro amici e ridi di qualche barzelletta politically scorrect, è più il palco di un comizio. E dubito che in un comizio si usino certi toni a meno che non sia una sparata voluta per attrarre l’attenzione.
(pubblicità guadagnata: sono un uomo retto e morale fustigatore dei costumi, votatemi se non volete figli dipinti come un quadro astratto o sovrappeso, io so come farli educare)

Fedez: “io non faccio la lotta contro i maiali“, non sei un politico quindi non sei tenuto a rispettare il codice di comportamento dei politici però, imho, il rinfacciare agli altri di insultare insultando a tua volta non è di certo un comportamento coerente.
(pubblicità guagnata, guardate io sono un artista indipendente che non ha paura di lottare contro il potere, viva la rivoluzione, fate uno sfregio a gasparri comprate i miei dischi. Io sono un artista impegnato quindi se sostenete il partito dovete sostenere me. Marketing postmoderno innovativo inventato nella corte di Hammurabi*)

la fan di fedez: capisco il voler difendere la squadra del cuore o il cantante preferito però i genitori dovrebbero averti insegnato sia che l’insultare le persone è poco cortese sia che chi semina vento raccoglie tempesta. Il messaggio da cui è partito tutto il casino non spiccava certo per la sua diplomazia.
(pubblicità guadagnata: sono la povera ggggiovane obbressa dall’arroganza del potere, datemi i 5′ di celebrità e sarò un testimonial dell’arroganza e della cafonaggine del potere contro il bobolo)

E tutto il resto è noia…

*e poi ti dicono che studiare i babilonesi non serve.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...