Canzoni politically correct

Troppe canzoni sono oramai politicamente scorrette perché contengono termini offensivi, in questa sezione verranno inviati i testi debitamente purgati corretti. Cominciamo con “i watussi di E. Vianello”

Nel continente nero,
alle falde del Kilimangiaro,
ci sta un popolo di persone di colore
che ha inventato tanti balli
il più famoso è l’hully gully, hully gully hully guuu…

Siamo i Watussi, siamo i Watussi,
le altissime persone di colore,
ogni tre passi, ogni tre passi,
facciamo sei metri.

Noi siamo quelli che nell’Equatore
vediamo per primi la luce del sole
siamo i Watussi.

Siamo i Watussi, siamo i Watussi,
le altissime persone di colore,
quello più basso, quello più basso,
è alto due metri.

Qui ci scambiamo l’amore profondo
dandoci i baci più alti del mondo
siamo i Watussi.

Alle giraffe guardiamo negli occhi,
agli elefanti parliamo negli orecchi,
se non credete venite quaggiù,
venite venite quaggiù…

Siamo i Watussi, siamo i Watussi,
le altissime persone di colore,
ogni tre passi, ogni tre passi,
facciamo sei metri.

Ogni capanna del nostro villaggio
ha perlomeno tre metri di raggio
siamo i Watussi.

Nel continente nero,
alle falde del Kilimangiaro,
ci sta un popolo di persone di colore
che ha inventato tanti balli
il più famoso è l’hully gully, hully gully hully guuu…

ORCH.

Siamo i Watussi, siamo i Watussi,
le altissime persone di colore,
quello più basso, quello più basso,
è alto due metri.

Quando il partner stringiamo sul cuore
noi con le stelle parliamo d’amore
siamo i Watussi.
Qui ci scambiamo L’amore profondo
dandoci i baci più alti del mondo
siamo i Watussi.
Noi siamo quelli che nell’Equatore
vediamo per primi la luce del sole
siamo i Watussi.

Nel continente nero ecc…

Annunci

2 pensieri su “Canzoni politically correct

  1. Ovvove ovvove!
    IgnoVanza, cassa ignoranza!
    Il termine offensivo è l’inglese “nigger”.
    In italiano il termine negro non ha MAI avuto alcuna connotazione negativa.
    Era usato perfino nelle pubblicità su Topolino delle Barbie! Vedere l’antro atomico del dottor Manhattan

    Mi piace

  2. Mentre i paladini della giustizia sociale usavano l’orrido termine ‘di colore’ (nero era neutro, tra bianco e nero non si sente nessuna importanza particolare dei due, di colore implica che bianco è la norma desiderabile e ‘di colore’ la disgrazia), i neri spiritosamente si davano dei ‘negretti’

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...