girone e latorre, sacco e vanzetti…

Un contatto su FB mi ha segnalato la, non saprei definirla meglio, sbroccata di don giorgio cremano, un sacerdote che ha inviato un messaggio pieno di invette in “risposta” al messaggio “italia di merda” scritto dalla figlia di Latorre su FB.

Posso capire lo sfogo di una ragazza il cui padre è “recluso” in india senza che a tutt’oggi non siano ancora state formalizzate le accuse nei confronti del padre e che non si sia ancora iniziato il processo.  Non capisco invece la reazione di giorgio cremano, che prendendo spunto da quel messaggio e dal vespaio che ha scatenato, ha colto l’occasione per lanciare un paio di invettive totalmente gratuite.

Quello comunque che mi ha fatto pensare a sacco e vanzetti, due italoamericani condannati perchè anarchici e sicuramente delinquenti e colpevoli, è che molti compiono la seguente catena logica: militari => assassini => colpevoli sicuramente.

Personalmente prima di emettere giudizi categorici su colpevolezza od innocenza aspetterei che almeno venga celebrato il processo di I grado e, dopo un dibattito fra accusa e difesa, la loro eventuale colpevolezza venga dichiarata in una sentenza. Giudicarli colpevoli prima ancora che inizi il processo mi sembra un giudizio dato più da pregiudizi che motivazioni razionali. E giudicare solo in base a pregiudizi lo vedo più da alto medioevo che da epoca post illuminista…

A tutt’oggi il processo non è ancora iniziato, le accuse non son state formalizzate e non son state mostrate le prove della colpevolezza, e già questo, che il processo non sia ancora iniziato e che a tutt’oggi non siano ancora state formalizzate le accuse, lo considero già di per se abbastanza strano. Sicuramente qualcosa dietro c’è, qualcosa che non si più dire alla luce del sole, ma questo c’entra poco.

PS

Riguardo al ruolo del ministro della difesa, i due non erano in vacanza ma erano inviati in missione e, minimo, mi aspetto che chi ha parte della responsabilità di averli mandati lì, anche se solo a causa del ruolo che copre pro tempore, senta il dovere di mostrare che tutto l’ente che presiede partecipa, è giusto che il ministero si prenda la responsabilità dei propri ordini.

Annunci

Un pensiero su “girone e latorre, sacco e vanzetti…

  1. Bisogna poi aggiungere che [edit] ragiona solo e soltanto per pregiudizi e auto-accreditandosi una presunta ed assoluta superiorità morale.
    La cosa peggiore è che questo è prete e quindi sfrutta letteralmente il pulpito di una chiesa per lanciare i suoi strali.
    Trovo davvero strano che il suo vescovo non lo abbia ancora sconfessato che costui trasuda odio ad ogni parola.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...