Adottare bambini o acquistare cuccioli pucciosi?

Da un poco di tempo a questa parte, leggendo i forum dove si parla di adozioni per gli omosessuali o di fecondazione assistita ho l’impressione che molti sostenitori lottino per dei capricci, come il poter acquistare cuccioli pucciosi d’uomo che per dei diritti. Questo sospetto è supportato anche dal fatto che nessuno parla dei diritti che anche il bambino ha, ma si tenda a considerare i bambini alla mera stregua di cuccioli.

Prendiamo ad esempio questa vicenda:

Fonte: http://www.adnkronos.com/salute/medicina/2014/08/01/madre-surrogata-partorisce-due-gemelli-uno-down-genitori-adottivi-abbandonano_4zgnxv1d74xKdQUaY1EsYK.html

(Adnkronos Salute) – Pattharamon Janbua, 21 anni, è una ragazza thailandese che per necessità economiche ha deciso di diventare una ‘mamma in affitto’ per una coppia australiana, ricevendo in cambio circa 12 mila dollari. Quando la donna ha dato alla luce due gemellini, di cui il maschio affetto da sindrome di Down, la coppia ha deciso di prendere con sé solo la piccola sana e di lasciare a Pattharamon Janbua il piccolo con handicap, Gammy. Ora la giovane – riporta il ‘Daily Mail’ – grazie ad una campagna online ‘Hope for Gammy’ ha ricevuto oltre 50mila dollari in donazioni per dare la migliore assistenza al bambino affetto dalla sindrome di Down e con una patologia congenita.

La coppia australiana, che è voluta rimanere anonima, una volta scoperto che uno dei due gemelli era affetto da sindrome di Down, ha chiesto alla ragazza di abortire. Ma lei, per motivi religiosi, decide di portare avanti la gravidanza. Gammy ora ha sei mesi. Le sue condizioni di salute richiedono cure molto costose, che la madre non può permettersi. Grazie però ad un medico dell’ospedale dove è nato il piccolo, e che ha seguito l’intera vicenda, è partita la sottoscrizione online. Quanto raccolto permetterà alla giovane mamma di prendersi cura del bebè.

Vicenda abbastanza squallida di per sé, su questo c’è poco da aggiungere; mi ha ricordato l’acquisto di una cucciolata di animali di razza ordinati all’allevamento.

Ma un bambino non è un cucciolo, è un essere umano, uno che già alla nascita ha precisi diritti e che crescendo acquisirà diritti e doveri. E come reagirà alla notizia che è stato ordinato e selezionato come se fosse un cucciolo di razza acquistato dall’allevamento.  Chissà cosa ne pensano anche quelli che scrivono post di fuoco contro gli allevatori che sterilizzano o sopprimono i cuccioli imperfetti o meticci tali da inquinare il pedigree dei cani dell’allevamento e contemporaneamente sostengono il diritto a ricorrere all’eterologa, alla madre surrogata e a tutte le possibilità affinché chiunque possa avere un figlio…

La vicenda insegna anche un altra cosa: senza una robusta sistemazione legale delle nuove biotecnologie ci sarà un moltiplicarsi di casi simili, il fai da te aprirà sicuramente la porta ad un sacco di vicende simili e rogne legali. Forse prima di mettersi a fare vuote battaglie di principio sarebbe meglio fermarsi un poco a riflettere su quali possano essere le conseguenze dell’attuazione di tali principi.

 

Annunci

2 pensieri su “Adottare bambini o acquistare cuccioli pucciosi?

  1. Tra i rischi della deregulation in questo campo ci sono anche questi.
    E, ops, quelli che ci vanno di mezzo sono i poveri (ridotti a “macchine” per soddisfare i capricci dei ricchi) e i bambini con problemi, ridotti a “prodotto bacato” come un macchinario che non rispetta i requisiti.

    Il problema nasce dal fatto che avere un figlio non è un diritto fondamentale che dovrebbe essere sempre salvaguardato, a mio parere.
    Affermando questo diritto si rischia di calpestare la parte più debole del “gioco” ovvero i neonati.

    Mi piace

  2. Questa vicenda insegna anche che l’approccio proibizionista è fallimentare dato che con l’adeguata provvista di fondi sarà superato alle spalle di paesi più poveri,una legislazione che metta in chiaro diritti,principi,oneri,obblighi,al di là di dove si vada ad operare,e quindi una legislazione attenta ed aperta e non oscurantista ottiene risultati migliori.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...