effetto sciame, ovvero 100 “mi piace” su faccialibro non sono 100 voti nell’urna

Quante api ci sono in uno sciame? difficile contarle visto che si muovono continuamente e spesso si tende a sovrastimarne il numero. Allo stesso modo in internet il fatto che sia facile creare molte identità fittizie per commentare le pagine altrui e che ci sia un continuo scambio di “likes” è facile far sovrastimare il quantitativo di persone realmente partecipanti o interessate ad una idea.

Prendiamo un gruppo di 10 persone che condividono un idea: possono creare 10 pagine su FB molto simili per dire la stessa cosa e ognuno esprime un like alle idee degli altri, totale 90 likes sull’idea, ma il numero di voti reali, quelli che alla fine si contano, rimane 10. E rimane 10 anche se si creano un sacco di identità fittizie per dare l’impressione che molte altre persone condividano quelle idee.

Un tentativo di marketing che fa leva sul gregge(1), il far credere che tutti facciano/credano qualcosa e quindi debba farla anche tu per non rimanere escluso. Purtroppo questo giochetto pubblicitario viene messo in difficoltà e si trasforma in un boomberang tutte le volte che il numero di likes viene convertito in numero di persone (ergo numero di voti) e contato nella vita reale.

Come ad esempio il flop della manifestazione animalara contro lo stabulario di modena tante chiacchiere su internet e poca gente in strada. Classico risultato di una sovrastima del numero di chi condivide una certa idea basandosi solo sul numero di likes senza scendere in profondità nell’analisi per capire quante persone reali e realmente convinte ci siano dietro a quei “likes”. E in democrazia conta il numero dei voti non quello dei “likes”. Una proposta che prende 9 voti e mille miliardi di likes verrà superata inappellabilmente da una che prende dieci voti anche se non ha ricevuto nessun like.

Ecco spiegata la parabola animalista, inizialmente le idee attirano e molti attivisti cominciano a scambiarsi commenti e like, questo porta a sovrastimare la loro forza politica reale e a ritenere che azioni eclatanti come lo stabulario di milano rinforzino ulteriormente la causa. Con il risultato invece di tirarsi una zappa sui piedi e di mostrare, in tutti i conteggi reali, quanto poche siano le persone che appoggino e condividano le loro idee e quanto debole politicamente sia il loro peso.

Anche la lettera dello scandalo cosa mostra? che le loro idee sono state sposate principalmente dal partito degli sbroccati su internet(2), che cerca di ricompattare lo zoccolo duro di elettori convinti(3), vista anche l’emorragia dei voti di protesta, voti per loro natura alquanto volatili.

(1) Perché per prodotti “di massa” come alcuni drink oppure i negozi di elettronica si vede, nella pubblicità, tanta folla che si precipita ad acquistare? Anche nel gioco d’azzardo la pubblicità mostrava un sacco di persone che festeggiavano perché avevano vinto…

(2) PD e PDL possono salvare la faccia sostenendo la firma del deputato è stata una azione personale e non la posizione ufficiale del partito. Questo è il classico trucco per lanciare il sasso e nel caso nascondere la mano; se la lettera avrebbe avuto seguito il partito avrebbe riconosciuto e si sarebbe accodato all’onorevole firmatario, altrimenti, si dice che è stata una iniziativa personale. Cosa che invece il m5s non può fare; troppi stellini hanno firmato quella lettera perché il partito possa dire di non saperne niente.

(3)il blog di grillo ha acquisito click e visibilità perché ha fornito una sponda ad una lunga sequenza di sciroccati di internet, complottisti, signoraggisti, seguaci delle pseudoscienze, sciachimisti, antivaccinisti, naturopati, fans dell’urinoterapia, geniali progettisti di motori a gatto imburrato etc. etc. Tutta gente che portava click e visite ma che, diversamente dall’impressione che da il blog, non sono una forte maggioranza degli elettori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...