la verità sul successo del PD e la sconfitta degli stellini…

Come gli affezionati lettori sanno, il sottoscritto è affiliato al NWO e, nello specifico, lavora nel reparto R&D nuove armi e metodi di controllo mentale.

È  con immenso piacere che vi parlerò dell’ultimo sistema di controllo mentale e modifica dei risultati elettorali progettato, un sistema che al sig. Aggio (1) è piaciuto talmente tanto da fargli concedere un bonus extra di 80.000 euro in busta paga agli agenti.

Come sono consci i grillini, rischiavamo di avere una loro enorme vittoria, vittoria che avrebbe ostacolato i guadagni del reparto farmaci e malattie grazie a  vaccini e medicine. E siccome avevano sgammato il trucco del pollice matita (fuga di notizie dalla sede di voghera(2)) occorreva trovare un sistema per modificare le preferenze dei grillini ed impedire loro la vittoria.

Siccome le avverse condizioni meteo sconsigliavano un eccesso di irrorazioni, la sede NWO principale della sardegna ha trovato la soluzione; un banalissimo uovo di colombo che ha consentito al PD di arrivare al 40%. Ovvero: se i grillini leccano la matita per impedirci di alterare le schede cosa succede se noi mescoliamo alla grafite delle matite copiative bario e LSD?

Taaa-daaaan: il grillino si convince di votare il suo partito ma in realtà vota PD(3)…  Ecco spiegato il 40% del PD e le discrepanze con i sondaggi e gli exit poll, semplice e lineare.

Il sistema pare abbia funzionato talmente bene che un big del “non partito”, per essere sicuro che il suo voto non venisse alterato, pare abbia ciucciato così tanto la matita  da diventare promoter di biggheffarma…

peppe sostiene biggheffarma

 

 

(1) Il capo dei capi del NWO è il Signor Aggio, mica qualche stupida lucertola…

(2) Finiranno doverosamente puniti.

(3) Purtroppo fra gli effetti collaterali ci son stati la lega al 6% e FI al 16%, ci stiamo lavorando…

Annunci

Un pensiero su “la verità sul successo del PD e la sconfitta degli stellini…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...