ma tarzan lo fa…

Stavo leggendo sul fatto la notizia della ragazza che si sente discriminata perché il direttore di un albergo di lusso non vuole che indossi il velo mentre lavora alla recepionist durante lo stage. Qui l’ottimo Mattia smonta completamente la questione. Nulla da aggiungere tranne che concordo completamente con il suo articolo.

Quello di cui vorrei parlare invece è che nella maggior parte dei commenti del fatto, è presente il: ma nei paesi islamici obbligano le donne a vestire così e cosà, e implicito, perché noi non possiamo fare lo stesso?

Questo mi sembra il modo sbagliato di replicare: in primo luogo noi siamo in italia e il nostro riferimento sono la costituzione, le leggi italiane e le usanze (rigorosamente nell’ordine). Cosa fanno gli altri paesi, per quanto possa essere condivisibile o deplorabile poco c’è ne importa. L’unica cosa da dire è che negli altri paesi si rispettano le leggi locali come in italia quelle italiane. Il ma tarzan lo fa  è una falsa obiezione; come si comportano all’estero son fatti degli altri e non interessa, se loro sono così non è detto che per ripicca lo dobbiamo tornare ad essere anche noi.

Poi se uno o una vuole vivere secondo le leggi di altri stati è giusto che vada a vivere lì; se io voglio vivere secondo la legge ammerriggana, ad esempio armandomi fino ai denti, o agisco per chiedere una modifica della costituzione sulla falsariga del secondo emendamento della costituzione USA  o mi trasferisco direttamente in Texas.

Semplice e lineare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...