stamina 2.0 o sulla dieta alcalina e l’ignoranza in scienze

ok dopo il pasticcio con la pseudocura stamina, la trasmissione “le iene” torna a contendere il premio per la migliore trasmissione pseudoscientifica a “mistero” e “voyager”, oltre ad aggiudicarsi quello per la migliore divulgazione della “patamedicina”.
Adesso, patapum patapum, abbiamo la “dieta alcalina antitumorale(1)”. qui l’ottimo debunking di mattiaqui quello di dario bressanini e qui una segnalazione da lavoceidealista.

Da aggiungere solamente una piccola riflessione: il PH e la questione acidi/basi dovrebbe essere nel programma di chimica/scienze delle medie e di gran parte delle superiori. E’ così difficile far giocare i bambini con una piffero di cartina al tornasole e far misurare loro l’acidità/basicità o alcalinità di alcune sostanze come il succo di pomodoro, di limone, il bicarbonato, il succo d’ananas o di altro frutto/bacca?

Trovo semplicemente agghiacciante che la gente possa bersi, come acqua fresca, tali panzane

Un errore di fondo, che spesso si commette, è categorizzare le sostanze acide in funzione del loro sapore. Infatti il succo di limone, anche essendo drammaticamente acido, con un valore di pH intorno al 2-3, quando è metabolizzato si comporta come un alimento alcalino, abbassando l’acidità(2).

che descrivendola in termini fisici più familiari sarebbe come dire:

il ghiaccio nonostante la temperatura fredda (<0°) è un potente riscaldante, se buttato nella pentola  d’acqua in realtà la fa bollire prima…

Magari con stamina si parlava di questioni mediche e si giocava sull’equivoco stamina/staminali ma qui stiamo parlando di scienze a livello di scuola media inferiore (SCUOLA MEDIA INFERIORE!!!) e di ignoranti che non sono neppure a quel livello. Visto questo, non trovo più sorprendenti i risultati nell’invalsi degli studenti italiani. Ma che BIP! di scienze insegnano a scuola?

PS

se si vuol bere una soluzione acquosa alcalina basta sciogliere la punta di un cucchiaio di bicarbonato in un bicchiere d’acqua, per rendersi conto dell’alcalinità basta misurare il ph con una cartina al tornasole. Semplice veloce ed economico(3).

(1) che a me ricorda anche questa triste vicenda.

(2) Soffri di gastrite? acidità di stomaco? a che ti servono gli antiacidi di big pharma, pigliati una limonata e sii felice… (attenzione: frase ironica, NON E’ UN CONSIGLIO MEDICO)

(3) Alla fine penso che le truffe non debbano più essere considerate un reato ma che siano una sacrosanta tassa sulla stupidità e l’ignoranza. Voglio wanna marchi all’istruzione…

Un pensiero su “stamina 2.0 o sulla dieta alcalina e l’ignoranza in scienze

  1. Vista quanta diavolo di fatica fa il nostro corpo per mantenere stabile il ph, vien da chiedersi perchè lo faccia….tutti alcalinizzati e via.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.