Toh, esistono gli idioti. Chi l’avrebbe mai detto?

Cosa hanno in comune il malore di Bersani, la foto di Caterina Simonsen e il caso stamina?

Sicuramente di essere notizie abbondantemente dibattute su internet e che per questo hanno mostrato una realtà che da sempre i media cercano di edulcorare: il fatto che esistano idioti arroganti convinti di avere la scienza infusa e di poter dire tutto quello che gli pare. E il risultato sono auguri di morte a bersani, gli insulti alla simonsen, o, caso stamina, alla lorenzin colpevole di non credere al guru del momento.  Cosa che rompe un sacco con la vuota retorica che vede i malvagi o giustificati esclusivamente da cause socio-economiche (povero=>sfruttato=>arrabbiato contro la società) o da cause metafisiche (tentato da satana=>debole=>peccatore).

Cause funzionali agli scopi di chi le propugna (il partito cambierà la società=>nessun povero=>nessun arrabbiato) oppure (pentimento=>redenzione=>giusto). I malvagi (e gli idioti) fuori da questo schema invece stupiscono molto chi si beve la retorica del bobolo buono che diventa malvagio per cause esterne. Internet eliminando i filtri messi da radio e televisione; pur nelle più scatenate telerisse televisive con la partecipazione del pubblico non si toccano le punte toccate da radio parolaccia oppure da certi dibattiti su facebook.  Un fiorire di minacce, insulti sgrammaticatissimi, tentativi di demonizzare l’avversario…

Ennesima prova che internet non è uno specchio che abbellisce la realtà come la televisione o un giardino d’infanzia dove tutti sono belli e felici;  è uno specchio che riflette alquanto fedelmente la realtà e mostra tutto, anche i panni sporchi(1) che si preferirebbe lavare in casa. 

(1) Quanti voti porta alla sua fazione politica un imbecille che si esalta per il malore di un avversario politico? Che credibilità fornisce ad un gruppo un elemento che insulta pesantemente la lorenzin in quanto incompetente ed in quanto donna (dare della prostituta piaccia o no è un insulto sessista). E per carità di patria non parlo degli animalari, alla fine i loro attacchi contro medici e ricercatori stanno sposando l’opinione pubblica da (parole un poco forti ma ideali condivisibili) a (pazzi furiosi capaci di uccidere un bambino per salvare un topo).

Annunci

Un pensiero su “Toh, esistono gli idioti. Chi l’avrebbe mai detto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...