Telerissaioli

Avete presente il wrestling? quello spettacolo dove colossali lottatori, con fantasiose storie dietro, fingono di darsele di santa ragione(1)? Oramai è noto che gli atleti interpretano una parte e le storie sono decise dall’alto per attrarre pubblico agli spettacoli. Pubblico consapevole che sta assistendo ad una finzione.

Ecco i talk show in italia oramai sono la versione cerebrale del wrestling. Ovvero quattro o cinque telerissaioli pronti a dirsene di tutti i colori davanti alla telecamera per intrattenere il pubblico. Pubblico al quale non interessa l’approfondimento o lo svisceramento di un argomento, interessa partecipare alla telerissa sostenendo, sempre e in ogni modo, il proprio campione preferito. Quindi vai di sparate colossali, urla, spintoni etc. etc. Verità? roba che non vende. Approfondimenti scientifici? dio che palle, ma vi immaginate undertaker che sfida a scacchi Triple H? Meglio urla, insulti e qualche spintone ogni tanto che l’audience schizza alle stelle…

Io, l’unica cosa che mi chiedo è come mai chi è fan sfegatato di quel tipo di trasmissioni si creda meglio degli adoratori del grande fratello…

(1) Se le botte fossero vere un lottatore riuscirebbe a fare al più uno o due incontri l’anno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...