Le mie opinioni sulla sentenza per il terremoto dell’aquila.

le scrissi a suo tempo qui e qui

E leggendo quanto riportato dai giornali sulle motivazioni, resto convinto che si sia voluto cercare un capro espiatorio da dare al bobolo affinché possa sentirsi mondato dai suoi peccati.

In particolare:

  • quello di aver costruito case  “mentula canis”.
  • di aver autorizzato e certificato case costruite “mentula canis”.
  • di aver scientemente acquistato case costruite  “mentula canis” in cambio di qualche sconticino.
  • di aver realizzato opere pubbliche  “mentula canis” e di non averne curato la messa in sicurezza.
  • di aver modificato  “mentula canis”, spesso abusivamente, gli edifici di proprietà.
  • di non aver organizzato, a suo tempo, formato e preparato la popolazione all’emergenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.