Il truffatore ed il pollo

Uno dei trucchi stra abusati dai truffatori è di fingersi degli ingenuotti, molto, molto meno intelligenti del pollo individuato e di invogliare il “pollo” a cercare di guadagnare tentando di raggirarlo. Se si va a vedere alcune truffe, come quella del Madoff dei Parioli, si basano da una parte sull’avidità della gente e dall’altra sull’ignoranza palese coperta da una presunzione di competenza.

Ma come è possibile credere a rendimenti favolosi che dalla cifra di 450K euro arrivano a 1.300K euro in 10 anni ? E non si sta parlando di ignorantoni dei quartieri popolari ma di persone che dovrebbero avere un ottimo livello culturale.  Per non parlare dei soldi estorti per “lo scudo fiscale“. Solo per esser riuscito ad organizzare quella truffa il signor Gianfranco Lande meriterebbe il seggio della che fù della Montalcini. Per aver mostrato platealmente la doppia morale italiana.

Tutto questo per dire che gli intellettuali italiani impegnati (ovvero la brutta copia della brutta copia di Guidobaldo Maria Riccardelli), insieme a quelli che si sparano pose da gran intellettuale fra cui molti galoppini di partito, si stanno di nuovo facendo infinocchiare alla grande. Andando in piazza a urlare contro il cavaliere nero non fanno altro che parlare di berlusconi. Non del programma di monti, Non dei progetti di Bersani. Gridando all’emergenza democratica, al ritorno del fascismo (dopo che si sono imbarcati anche gianfranco fini, il cognato d’italia), a morte_distruzione_fuoco_e_zolfo_dal_cielo, a Nibiru che colpirà la terra, ad  emilio fede che balla la lap dance con il perizoma leopardato a casa di lele mora in diretta su rai1, l’unica cosa che riescono ad ottenere è l’effetto visione per la 2.345-esima volta della corazzata kotiomkin 2.0

Ovvero violentissime crisi di rigetto in chiunque non sia talmente masochista da starli ad ascoltare. Insomma una massa di cog… diversamente svegli che stanno portando avanti la campagna elettorale del cavaliere, convinti di essere eroici partigiani in lotta contro il tiranno, ma in realtà utilissimi idioti per il berlusco.

Vedi santoro, travaglio e vauro a servizio pubblico. 9 Milioni di spettatori. Bersani in seconda serata 2 e mezzo. Tutti i giornali aprono  parlando, in prima pagina, di santoro e berlusconi, in internet girano le vignette di vauro su berlusconi, in ufficio si commenta lo scontro travaglio e berlusconi. E poi si stupiscono se la gente parli di berlusconi e non di bersani.

Cari intellettuali d’oggi, idioti di domani (…) profeti molto acrobati della rivoluzione (1), siete dei solamente dei fessi.

Perchè anche se in versione 2.0

Ma voi siete troppo concentrati sull’occhio della madre per accorgervene.

(1) F. De Andrè, Il Bombarolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.